Irene Serini

Bio

foto di Giovanni Hänninen

Nel 2002 si diploma al Piccolo Teatro di Milano e riceve il Premio Hystrio alla vocazione. A teatro viene diretta da Luca Ronconi, Serena Sinigaglia, Tonino Conte, Gioele Dix, Renato Sarti, Laura Sicignano, Filippo Renda e molti altri. Alessandro Marinuzzi la chiama a far parte di Laboratorio X, un gruppo di ricerca che elabora in scena infinite mutazioni di uno stesso testo, un percorso  ventennale presentato in Italia, Slovenia e Croazia. Scrive e interpreta il monologo Moana Porno-Revolution, spettacolo comico che indaga il tema della sessualità e il rapporto con modelli femminili anni ’80, a dirigerla Marcela Serli con cui nel 2011 fonda, insieme a Davide Tolu, Compagnia Atopos. Il primo lavoro della compagnia, Variabili Umane che vede in scena 15 persone di diverse identità di genere e orientamento sessuale, vince il Premio alle Arti Sceniche Dante Cappelletti. Dal 2017 ha ideato, scritto e diretto il progetto Abracadabra – incantesimi di Mario Mieli: 5 studi teatrali intorno al pensiero di Mario Mieli in merito a identità di genere e sessualità. Al cinema partecipa a Diverso da chi? di Umberto Carteni Riccione, La Duecentenaria di Cecilia Irene Massaggia, Mentre Dormi di Francesca Giuffrida, Jackie’s Garden di Beniamino Barrese e ad altri film indipendenti. Inoltre nel 2005 viene pubblicato Racconti in bilico Ed. Acquaviva e nel 2013 Caleidoscopic* (ebook) Scrimm Edizioni.

[foto di Giovanni Hänninen]